Aumenti ingiustificati degli abbonamenti dei treni per i pendolari

Mentre mi accingevo a depositare un’interrogazione parlamentare al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio, sottoscritta anche dai colleghi Cominelli, Di Salvo, Nardi, Piazzoni e Zan, in merito agli incredibili aumenti dei costi degli abbonamenti mensili per i pendolari dei treni Frecciarossa, Trenitalia ha annunciato nel pomeriggio di mercoledì 25 gennaio il dimezzamento degli aumenti. […]

Viaggio in seconda classe

Il giorno dopo la tragedia di Andria avrei voglia di rifugiarmi ancora nel silenzio e nella preghiera. E sarebbe forse più opportuno. E tuttavia il ruolo che ricopro non me lo consente: così al sonno perso, con la mente che vaga nel dolore di quelle immagini, devo sommare il dolore di una riflessione a cui […]

Caso Regeni: com’è possibile che le Ferrovie dello Stato promuovano sconti per invitare i turisti ad andare in Egitto oggi? Depositata un’interrogazione al Ministro dei Trasporti

Nei primi giorni di aprile nelle mail di tutti gli iscritti al programma fedeltà Trenitalia, o iscritti al sito internet di Trenitalia, è giunta una mail in cui la società ferroviaria controllata dallo Stato Italiano pubblicizza uno sconto del 10% riservato ai possessori di CartaFreccia, per viaggi su tutte le destinazioni coperte della compagnia area […]

Gli Ecodem: Bocciata l’ipotesi della variante sull’aeroporto «secondario» di Montichiari. Rassegna stampa

Bresciaoggi, 25 marzo 2015 Gli Ecodem sulla Tav: «Lo shunt a Montichiari è una Brebemi su rotaia» Bresciaoggi Gli Ecodem sulla Tav Lo shunt a Montichiari è una Brebemi su rotaia Giornale di Brescia, 25 marzo 2015 Gli Ecodem: «La Tav passi da Brescia» Bocciata l’ipotesi della variante sull’aeroporto «secondario» di Montichiari Giornalebrescia Gli Ecodem […]

Rassegna stampa. Tav Brescia-Verona, avanza l’«alternativa»

Bresciaoggi, 20 marzo 2015 INFRASTRUTTURE. Mentre infuria la bufera politico-giudiziaria sull’Alta velocità ferroviaria, il ministero dei Trasporti apre a un possibile clamoroso dietrofront Tav Brescia-Verona, avanza l’«alternativa» Il Governo pronto a cambiare tutto «Raddoppiare la linea esistente e rinunciare al nuovo corridoio è un’ipotesi che stiamo valutando» Bresciaoggi 20-03-15 Tav Brescia-Verona, avanza l’alternativa BSNEWS.IT, 20 […]