Bresciaoggi. Rifugiati e tubercolosi: una psicosi da «veleni». Luigi Lacquaniti: «Qualcuno sta rimestando nel torbido». Rassegna stampa

Bresciaoggi, 1° marzo 2016 COLLIO. Allarme dopo una lettera al sindaco postata sui socialnetwork Rifugiati e tubercolosi: una psicosi da «veleni» Luigi Lacquaniti: «Qualcuno sta rimestando nel torbido» Insulti «spray» ai titolari della locanda Al Cacciatore Bsoggi Rifugiati e tubercolosi una psicosi da veleni

Profughi a San Colombano: chi vuole procurare allarme, chi scambia un raffreddore per TBC?

“Brescia ai Bresciani” e “Forza Nuova” che lo scorso anno hanno protestato e organizzato manifestazioni a San Colombano contro l’arrivo dei profughi, proprio non si vogliono rassegarne al fatto che dei ragazzi stranieri siano oggi ospitati presso l’albergo “Al Cacciatore” di San Colombano e che in quella comunità, a mesi dall’arrivo dei profughi, non stia […]

Io sto con i cittadini di Collio

Io sto con i cittadini di Collio è il titolo della campagna mailbombing lanciata contro di me dall’Associazione “Brescia ai bresciani”, per aver io solidarizzato con i profughi ospitati a Collio e con l’Albergo che li alloggia. Ho aderito anch’io, probabilmente il primo caso al mondo di auto-mailbombing… Ho aderito anch’io perché anch’io sto con […]

Depositata interrogazione parlamentare: inopportuna la presenza della sindaca di Collio alle manifestazioni contro i profughi. Comunicato stampa

Sabato 6 febbraio, insieme al segretario zonale del PD Andrea Mino, sono stato in Val Trompia, a San Colombano, per incontrare gli albergatori che ospitano i profughi, i rappresentanti del Comitato antifascista e i profughi lì accolti. Ho così potuto verificare in prima persona il filo nero di manifestazioni, attentati, intimidazioni e insulti che ha percorso […]