Centro Servizi del casello autostradale di Desenzano: presentata un’interpellanza al Governo perché ne sia garantita l’apertura. Comunicato stampa

Di recente la multinazionale spagnola Albertis, che controlla l’Autostrada Brescia-Padova, ha manifestato la volontà di chiudere il Centro Servizi Autostradali di Desenzano a partire dal 2018.
Chiudere il Centro provocherebbe grande disagio e danno, lascerebbe gli utenti, cittadini, aziende e soprattutto turisti diretti sul Lago di Garda, privi di un punto di servizio su tutto il Lago, essendo il Centro più vicino presso il Casello di Verona sud.
Oggi ho presentato un’interpellanza al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio: per sapere quali iniziative, per quanto di propria competenza, s’intendano attuare al fine di garantire il diritto alla mobilità degli utenti interessati dalla tratta autostradale, salvaguardando l’apertura del Centro Servizi Autostradali di Desenzano da parte del concessionario.
L’interpellanza è stata sottoscritta anche dai colleghi Franco Bordo e Giovanna Martelli.

on. Luigi Lacquaniti