“Sportello no-gender” di Prevalle: domani il Governo risponderà alla mia interrogazione durante il Question Time

Sull’apertura di uno sportello No-Gender presso il Comune di Prevalle ho presentato il 4 di luglio un’interrogazione parlamentare al Governo, in cui stigmatizzo il carattere omofobo dell’iniziativa e l’illegittimità dell’apertura di una simile struttura da parte del Sindaco negli spazi del Municipio.
Nell’interrogazione ho chiesto al Governo di assumere le iniziative di competenza volte ad assicurare una corretta informazione sull’argomento, a evitare da parte delle Istituzioni ogni forma di discriminazione e a garantire pari diritti e uguale dignità, nel pieno rispetto della Costituzione che, all’articolo 3, afferma che “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale (…) senza distinzione di sesso, di razza”.
Domani, mercoledì 26 luglio, il Governo risponderà all’interrogazione in diretta televisiva durante il Question Time delle ore 15.

on. Luigi Lacquaniti