Convegno: libertà di religione e credo. Diritti umani, dialogo e inclusione sociale

locandina-convegno-liberta-di-religione-e-credo

ORE 10.00 — INTRODUZIONE Saluto dell’on. Luigi Lacquaniti
Saluto di Massimo Introvigne Direttore del CESNUR
Introduzione di Raffaella Di Marzio Società Italiana Psicologia della religione (SIPR)

ORE 10.30 — PRIMA SESSIONE
Anna Nardini Consigliere della Presidenza del Consiglio dei Ministri Minoranze religiose e istituzioni. Le intese alla luce dell’esperienza istituzionale

Paolo Naso Docente di Scienza Politica – Università La Sapienza
“… In privato o in pubblico”.
Libertà religiosa e luoghi di culto

Dora Bognandi
Segretario nazionale dell’Associazione Internazionale per la Difesa della Libertà Religiosa (AIDLR)
Tentativi di superamento della legge sui culti ammessi

Pietro Nocita
Avvocato
I reati connessi alla pratica e al credo religioso

ORE 11.30 — SECONDA SESSIONE
Massimo Introvigne
Direttore del CESNUR
Intolleranza religiosa, terrorismo, radicalizzazione e “sette”. Dall’allarme all’allarmismo

Alessandro Iovino
Storico
Le persecuzioni dei pentecostali nell’Italia fascista

Luigi Berzano
Università di Torino
Le Spiritualità senza Dio

Camillo Maffia
Attivista e filmmaker
La libertà di credo, il dialogo religioso e il problema della narrazione

ORE 12.30 — TERZA SESSIONE
Raffaella Di Marzio
Società Italiana Psicologia della religione (SIPR)
L’istituzione scolastica di fronte alla sfida del pluralismo religioso

Claudio Paravati
Direttore del Centro Studi Confronti (CSC)
La giornata del dialogo cristiano-islamico

Olga Panchenko
Avvocato (Odessa, Ucraina)
Estremismo religioso e discriminazione nell’Europa dell’Est

Ore 14.30 – 16.00 / Tavola rotonda
Una nuova legge sulla libertà religiosa: problemi, proposte e iniziative concrete.
Relatori: on. Luigi Lacquaniti (PD), Sen. Lucio Malan (Forza Italia), On. Khalid Chaouki (PD), Sen. Alberto Airola (M5S), On. Mario Marazziti (Democrazia Solidale – Centro Democratico).

Ore 16.00 – 17.30 / Dibattito

CONVEGNO_CESNUR_PROGRAMMA