Scagionato dal dna il romeno rimasto 39 giorni in cella. Lacquaniti: «La Bordonali chieda scusa»

Bresciaoggi, 16 novembre 2016
CASTELCOVATI. Scagionato dal dna,il giorno dopo la scarcerazione si sfoga il romeno rimasto 39 giorni in cella perchè sospettato di aver violentato una 87enne
«Io accusato dello stupro senza un perchè»
Lacquaniti: «La Bordonali chieda scusa»
bsoggi-la-bordonali-chieda-scusa

BsNews.it, 15 novembre 2016
Anziana stuprata a Castelcovati, Lacquaniti: basta con le strumentalizzazioni politiche


Questa rassegna stampa è stata pubblicata alle ore 15:00 di mercoledì 16 novembre 2016