#noTange Aderisco anch’io all’Assemblea contro la nuova strada a ridosso del Santuario “Madonna della neve” di Adro

Domani 20 luglio alle ore 21 presso l’Aula magna delle Scuole primarie dell’Istituto della Madonna della Neve di Adro si terrà un’assemblea pubblica dei cittadini contrari alla realizzazione della nuova bretella di collegamento che passerà a soli 143 metri dal santuario settecentesco della Madonna della Neve.
Nonostante i cittadini abbiano già raccolto 3019 firme contrarie al progetto di sbancamento e asfaltatura delle quiete colline della Franciacorta il Comune ha deciso di andare avanti ugualmente.
Per motivi di impegni parlamentari non potrò partecipare all’Assemblea, tuttavia unisco idealmente la mia presenza a quella di tutti i cittadini che decideranno assieme come contrastare questo progetto scellerato.
Dobbiamo fare tutto il possibile per bloccare questo ulteriore inutile consumo di suolo. La Madonna della Neve non è un autodromo da corsa. No alla tangenziale di Adro. No allo spreco di denaro pubblico.

On. Luigi Lacquaniti,
Partito Democratico