Strage di Orlando. Mi auguro che l’Amministrazione di Brescia voglia esporre in Loggia la bandiera LGBT e la città partecipi alla veglia di giovedì

13432341_1010327419036398_6090546519394670008_nIl terrorismo islamico ad Orlando ha compiuto la più grave strage negli Stati Uniti dopo quella dell’undici settembre. Una strage contro la comunità LGBT: 49 giovani hanno perso la vita, più di 50 sono rimasti feriti, molti gravemente.
La morte dei ragazzi di Orlando viene in questi giorni ricordata in molte città italiane e nel mondo. Mi appello all’Amministrazione della città di Brescia perché esponga sul Palazzo comunale della Loggia la bandiera rainbow, il vessillo colorato della comunità Lgbt. Brescia non può tacere in questo momento.
Confermo che aderisco alla veglia silenziosa in ricordo delle vittime della strage di Orlando che si terrà giovedì dalle 21.00 alle 22.00 in Piazza Vittoria a ‪Brescia, a cui è invitata tutta la città. Per partecipare al lutto ricordare e onorare degnamente le vittime di questa ignobile strage di innocenti.

On. Luigi Lacquaniti
Partito Democratico