Idroscalo di Desenzano. Soddisfazione per l’accordo con il Ministero della Difesa. Il Comune guadagna 10.000 mq. di area verde. Comunicato stampa

Dopo 40 anni di attesa è stato siglato l’accordo tra il ministero della Difesa e l’Amministrazione municipale di Desenzano per cambiare la destinazione d’uso dell’area dell’idroscalo dell’Aereonautica che oggi verrà completamente smilitarizza.
Al Comune andranno diecimila metri quadrati di area verde in concessione per 19 anni, rinnovabili per contratto. Il Comune dovrà versare un canone simbolico di 1000 euro all’anno, 500 per quest’anno, e occuparsi della manutenzione dell’area. La parte edificata del parco diventerà “struttura turistica- ricettiva” e resterà a carico della società di gestione “Difesa Servizi”.
Ha ben ragione la Sindaco Rosa Leso di essere soddisfatta. Anche io esprimo il mio plauso per l’attenta, paziente e sagace azione dell’Amministrazione che ha portato con successo alla firma dell’accordo.
Con questo atto viene restituito alla città un polmone verde di notevoli dimensioni, un parco pubblico che permetterà attraverso un’unica passeggiata a lago di collegare Desenzano con Rivoltella e Sirmione.
La soddisfazione è anche personale, per aver potuto contribuire da Roma da parlamentare alla migliore riuscita di questo accordo positivo e utile per la città di Desenzano.

On. Luigi Lacquaniti
Partito Democratico