Interrogazione parlamentare sulla morte del giornalista Pino Anfuso

A seguito del decesso del giornalista Rai, Pino Anfuso, avvenuta il 28 maggio scorso in circostanze poco chiare, ho presentato alla Ministro della Salute un’interrogazione parlamentare. Ho chiesto quali iniziative la Ministro intenda assumere per fare luce sulla grave vicenda che ha visto il decesso del giornalista, pur nel pieno rispetto dell’autonomia della Magistratura a cui sono affidate le indagini. Penso sia doveroso individuare responsabilità ed eventuali negligenze, sia per restituire giustizia alla vittima ed alla famiglia, sia per scongiurare altri casi di “malasanità”.
La tutela della vita umana e la salute sono principi costituzionali ed è compito della politica vigilare sul loro rispetto.
Colgo, pertanto, l’occasione per manifestare alla famiglia del giornalista Anfuso la mia vicinanza.

on. Luigi Lacquaniti
Partito Democratico