Agenzie. Gioia Tauro (RC), interrogazione di Lacquaniti (Pd) su servizio tesoreria

Il deputato del Pd segnala la paralisi amministrativa del Comune (ilVelino/AGV NEWS) Gioia Tauro (RC), 29 APR – “A seguito delle sollecitazioni pervenute dal candidato sindaco Aldo Alessio e dal Partito democratico, in merito ai problemi finanziari del Comune di Gioia Tauro (RC), ho deciso di presentare un’interrogazione parlamentare a mia prima firma e con la sottoscrizione di altri deputati calabresi, per cercare di porre rimedio ad un’incresciosa vicenda le cui conseguenze stanno ricadendo sulle spalle dei cittadini”. E’ quanto afferma il deputato del Pd, Luigi Lacquaniti, che aggiunge: “La mancanza di un servizio di tesoreria sta paralizzando la vita del Comune di Gioia Tauro, costringendo 220 famiglie di dipendenti pubblici a restare senza stipendio e bloccando il normale andamento delle attivita’ come, ad esempio, la regolare raccolta dell’immondizia. Per cio’ che concerne la mia attivita’ ed il mio lavoro, mi impegnero’ affinche’ si diano immediate risposte ai cittadini e si risolva definitivamente questa incresciosa problematica”. (lab)