Cittadella in Festa, una grande opportunità per Lonato del Garda

Nel fine settimana la Cittadella e la Rocca di Lonato del Garda saranno protagoniste di tante e interessanti iniziative organizzate dalla Fondazione Ugo da Como e promosse dal Comune.
“Cittadella in Festa” è una grande occasione per fare un viaggio nell’arte e nella storia, e finalmente Lonato inizia a scoprire le sue enormi potenzialità turistiche, anche attraverso il lodevole progetto dell’albergo diffuso.
I miei complimenti dunque alla Fondazione Ugo da Como, fondamentale presidio culturale della nostra città, che è riuscita a coinvolgere tante e diverse realtà del territorio: artigiani, ristoratori, commercianti, enti pubblici, realtà turistiche e culturali.
Mi auguro che questa sia la volta buona, tanto tempo è trascorso da quando il collinare comune di Lonato è diventato il turistico “Lonato del Garda”. Il cambiamento è stato nel toponimo senza tuttavia altri effetti apparenti.
Dopo quasi 10 anni di inattività il sindaco Bocchio ha finalmente compreso che il turismo di qualità può essere un’enorme risorsa per Lonato, con ricadute positive anche per la creazione di posti di lavoro, grazie alla peculiarità della bellissima Rocca viscontea con il vicino borgo, il valore storico-artistico dell’abbazia di Maguzzano la cui piana di recente è stata oggetto di un intervento di tutela della Sovrintendenza, e poi il patrimonio culturale della Fondazione Ugo da Como, la straordinaria bellezza delle colline e la tradizione eno-gastronomica.
Questo patrimonio è stato troppo a lungo dimenticato, o addirittura messo a repentaglio, come il paesaggio morenico e l’abbazia di Maguzzano, fortunatamente difesa dalla Sovrintendenza da appetiti speculativi.
Lonato ha grandi potenzialità, ma il lavoro da fare è tanto ed è importante fare rete: ognuno dia il proprio contributo, ad ogni livello. Io sono pronto a dare il mio apporto a questo importante obiettivo per Lonato, e anche il tema dell’albergo diffuso che verrà disciplinato dalla prossima Legge Quadro sul turismo, sarà oggetto di un incontro che avrò nei prossimi giorni al Ministero del Turismo come componente della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo della Camera. La prossima Amministrazione dovrà certamente mettere in primo piano lo sviluppo turistico ed economico di Lonato, cambiando decisamente passo rispetto a quanto fatto finora, per recuperare il ritardo fino ad oggi accumulato dall’Amministrazione Bocchio.

On. Luigi Lacquaniti
Partito Democratico