Tempo di falò e di festa

E’ tempo di falò nella notte, tempo di festeggiare e di fare memoria, tempo di ricordare il riconoscimento dei diritti civili e la libertà di culto concessa ai Valdesi da re Carlo Alberto il 17 febbraio 1848, dopo secoli di persecuzioni e d’intolleranza.
A tutte le comunità Valdesi, a tutte le sorelle e i fratelli il mio augurio, in attesa che venga riformata la legge sulla libertà religiosa in Italia e si superi definitivamente la categoria giuridica dei “culti ammessi” introdotta dal legislatore fascista.

On. Luigi Lacquaniti