Anche a Brescia, bentornata FIOM!

Per chi come me ha sempre difeso i valori della Carta Costituzionale e la democrazia apprendere la notizia del ritorno della FIOM, dopo due anni, alle assemblee in Iveco a Brescia è motivo di grande soddisfazione.
L’esclusione illegittima di un sindacato rappresentante una larga parte dei lavoratori è stato un evento di inaudita gravità a cui ha dovuto rispondere la Corte Costituzionale, viste le colpevoli negligenze dei governi “tecnici” e di “larghe intese”.
Con il ritorno dei metalmeccanici della CGIL all’interno dell’Iveco posso esclamare, con entusiasmo, “grazie FIOM, bentornata Democrazia”.

On. Luigi Lacquaniti