Domani, 28 maggio, l’anniversario della strage di piazza della Loggia

Un anniversario importante, una ferita aperta per i familiari delle vittime e per l’intera città di Brescia.

Non potrò partecipare alle celebrazioni, come ho invece fatto ogni anno, perché domani, alla Camera dei deputati, si voterà la ratifica della Convenzione di Istanbul contro il femminicidio e la violenza domestica.

I femminicidi hanno acquisito le dimensioni di una piaga del nostro Paese e credo che domani, il mio compito, sia di rispondere alle migliaia di donne che ogni giorno subiscono soprusi per mano maschile.

Sarò vicino con il cuore alla città di Brescia e all’Associazione dei familiari delle vittime, morte per mano della strage fascista.

On. Luigi Lacquaniti